Il famoso nome di Moncler è l'acronimo di Monestier de Clermont, a Grenoble, in Francia. è diventato il marchio di una delle più grandi griffe della moda in Europa. Costituito da Rene Ramillion e Andre Vincent nel 1952 come produttore di attrezzature e attrezzi da sci, Moncler è diventato un attore decisivo nel settore della moda. Come ha fatto un'azienda di allestimento sci a diventare un marchio di moda è una storia che mostra la capacità di ripresa e lo spirito imprenditoriale dei suoi fondatori che li ha portati alla seconda guerra mondiale.

Cappotto Moncler Bitar Double-Breasted Trapuntato Donna

Ramillion forniva gli attacchi da sci alle truppe alpine francesi. In seguito ha incontrato un altro mercante di Grenoble, Lionel Terray, che si occupava di articoli sportivi ed era un commerciante di successo di robuste attrezzature da campeggio come tende, sacchi a pelo e un unico strato di cagoule tra le altre cose.

Le tende divennero famose e sarebbero diventate la base per lo sviluppo di ulteriori prodotti dopo la fine della guerra, quando le persone avevano più libertà di muoversi e godere di più di ciò che la vita aveva da offrire. L'azienda ha iniziato a produrre giacche Moncler utilizzando la fodera dei sacchi a pelo. Questi sono diventati popolari grazie al calore che hanno offerto ai lavoratori che lavorano nei climi freddi e per le persone che intraprendono spedizioni sulle Alpi.

Alla fine degli anni '60 erano stati scelti come fornitore ufficiale per la squadra olimpica invernale francese. Questo li ha spinti a fare diversi progressi tecnologici nelle loro linee di prodotti. Hanno prodotto un prodotto più leggero che era ancora abbastanza caldo da consentire alla squadra dei giocatori di esercitarsi. Queste giacche leggere sono state prodotte continuamente fino ad oggi.

Negli anni '80 è emersa una nuova tendenza in cui le persone hanno iniziato a indossare le giacche Moncler come una dichiarazione di moda. Moncler si è presto fatto strada nelle strade urbane e nella cultura della moda urbana e questo ha contribuito a rafforzare significativamente la popolarità e il profilo del marchio Moncler.

Moncler è diventato una forza di moda da non sottovalutare quando l'imprenditore italiano Remo Riffini ha acquistato il marchio e la società nel 2003. Riffini ha portato lo stile e l'haute couture al marchio Moncler, lanciandolo sulla passerella di moda nel 2006. La loro linea di moda per le donne era ricevuto con recensioni entusiastiche e oggi Moncler è senza dubbio una delle etichette più ricercate al mondo.

Dalla Francia all'Italia, al Giappone e all'America, l'etichetta Moncler può essere vista su tappeti rossi ovunque, come la giacca must-have per ogni fashionista. L'eredità di Ramillion continua a essere portata nel futuro con l'evolversi dei prodotti e l'espansione del business in altri paesi.

source: http://www.factory365.it/